CHIAMACI
+39 0524 376170

Cessione e subentro ex lege 14,99€ Iva inclusa

Nella cessione il locatore o il conduttore è sostituito nel contratto da un nuovo soggetto.

La comunicazione va fatta entro 30 giorni dall’avvenuta cessione unitamente al versamento dell’imposta di registro di euro 67, anche in caso di cedolare secca.

Il compenso per la comunicazione di cessione del contratto è 14,99 euro Iva compresa.

La cessione del contratto avviene ex lege, e prende il nome di subentro, in caso di modifica di una delle parti del contratto di locazione, riconducibile ad eventi estranei alla volontà delle parti.

Ciò avviene per esempio in caso di alienazione a terzi dell’immobile locato, morte del locatore, separazione giudiziale e subentro del coniuge nell’assegnazione della casa coniugale.

In questi casi non deve essere corrisposta alcuna imposta. E’ opportuno, tuttavia, comunicare la successione nella posizione del locatore o del conduttore all’ufficio dove è stato registrato il contratto.

Il compenso per la comunicazione di subentro ex lege del contratto è 14,99 euro Iva compresa